9/26/2016

multe alle prostitute e i clienti



Sono note le mie posizioni sulla prostituzione, regolamentare per migliorare le condizioni di coloro che vivono vendendo sesso, pensando anche che gli introiti del lavoro "regolare" potrebbero essere in parte destinati alla tratta dei corpi. 

Come ho scritto giorni addietro la Cassazione ha dato ulteriore lettura di come deve essere interpretata la legge Merlin, imponendo ad una meretrice di pagare le tasse sulla prostituzione.

Non potendosi ritenere illecità l' attività se vi si viene tassati come mai in due località come Martinsicuro e Colonnella vengono multati pesantemente o i clienti o chi offre il proprio corpo?

9/21/2016

Fica soprendente




Finalmente è arrivata la "patatina" del nuovo millennio.
Ci ha messo quasi venti anni. Finalmente la pro-pro-pro-nipote della fica timorata è arrivata, la patata inconsapevole!

Ebbene sì, se ne sono viste di ritrose, dubbiose, aperte, amichevoli, bagnate e asciutte, vogliose, strette, con le borchie, anche le lucine natalizie volendo.

Ella è accompagnata dalla non coscienza di svolgere il più antico lavoro del mondo.


9/19/2016

induzione alla prostituzione




Resa pubblica la sentenza del 27.07.2016 che attribuisce ad una meretrice l' obbligo di pagare le tasse sulla sua attività di "libera profesionista".

Prima di riportare il post integralmente mi preme specificare che la famosa legge Merlin punisce non l' uso del corpo per ottenere benefit in denaro ma lo sfruttamento dell' altrui corpo.
Nell' ampiezza dell' accezione sfruttatori potevano essere sia i papponi che i clienti usufruitori, da qualcuno defniti finali.
Con questa sentenza ed altre la Cassazione non solo chiarisce entro quale recinto interpretativo deva essere compresa la parola sfruttamento, escludendo chi paga per fare sesso, ma rimarca che senza terzi intermediari il sesso a pagamento è lecito e non è reato.

Se vendo un prodotto o meglio un servizio, su cui si pagano le tasse, onde ragion per cui attività ritenuta ipso facto regolare, non è più possibile ritenere coloro che usufruiscono soggetti che commettono reato.

Come non commette reato chi affitta appartamenti a coloro che svolgono tale attività, sempre che non speculino alzando i fitti oltre il normale andamento di mercato. 

Ovviamente la sentenza, come altre, chiarisce sempre meglio che l' unico aspetto che manca è quello che tutela le e i prostituti. Non domentichiamo che esiste un mercato al maschile. Insomma la solita foglia di fico per nascondere la questione pruriginosa.

Purtroppo l' Europa in questo non aiuta, con una sentenza riportata nell' articolo del 2001 sancisce che sia il giudice a valutare caso per caso se sia una prestazione di servizio rientrante nell' alveo delle attività economiche.

Buona Lettura


9/14/2016

filmate mentre fanno sesso e messe in rete


E' notizia recente quella di Tiziana Cantone, divenuta famosa per un video hard amatoriale messo in rete, si è suicidata, spinta dalla depressione, dalla vita sociale azzerata e dalle malvesazioni pubbliche.

Più recente ancora la notizia di una ragazza ubriaca che non coscente è coinvolta in atti sessuali e filmata dalle amiche, che poi diffondono il video attraverso smarphone. Ridendo a quanto pare fragorosamente durante l' accaduto.

Ovviamente la frase all' inizio del post riguarda le cretine di diciassette anni che hanno messo in difficoltà una persona inerme nel bagno di un luogo pubblico.

Non parlo di violenza fisica perché sarà il tribunale a stabilirlo, posso però pronunciarmi su quella perpetrata da chi diffonde certi video.



9/13/2016

puttaniere e gatte morte




Notizia divertente e interessante.

L' offesa dipende spessissimo dal contesto, il vario significato delle parole e l' intenzione.
Un uomo sicuramente mal consigliato da un avvocato ha denunciato la ex moglie per averlo definito "puttaniere", trovatosi di fronte al giudice di Cassazione. Per cui l' astio dei coniugi è arrivato a tre gradi di giudizio, parcelle pagate e aiudizioni in tribunale e il marito si è visto stringere in mano un pugno di mosche.